T. +39 02 61291828 info@icomedicine.com

L’osteopatia è molto utile per gli sportivi. Non soltanto li aiuta a migliorare le loro prestazioni fisiche, ma attraverso un percorso mirato con l’osteopata è possibile:

  • Prevenire gli infortuni;
  • Diminuire il dolore alle articolazioni;
  • Migliorare i tempi di recupero tra gli allenamenti;
  • Correggere i problemi alla postura che possono derivare dalla pratica sportiva;
  • Aumentare la resistenza allo sforzo.

Questo insieme di benefici è senz’altro utile per gli sportivi, specie per coloro che fanno attività provanti per il fisico e le svolgono in modo regolare.

In questa guida vogliamo entrare nel dettaglio, spiegando esattamente i modi e le motivazioni per cui l’osteopata è un grande alleato di ogni sportivo.

L’osteopatia per gli sportivi di professione

Gli atleti professionali e i team di tutti gli sport più popolari, ad alti livelli, hanno iniziato a coinvolgere attivamente gli osteopati nel percorso di preparazione atletica.

Il primo motivo per cui gli sportivi di professione apprezzano la pratica osteopatica è l’aumento della resistenza agli infortuni.

Il lavoro di prevenzione si compone soprattutto di massaggi, che il professionista applica per favorire il benessere generale di muscoli e articolazioni.

I massaggi vengono svolti in modo regolare tra gli allenamenti, prima delle competizioni per migliorare le performance dell’atleta e dopo lo sforzo per favorire il recupero.

Ad alti livelli, dove ogni piccolo miglioramento della performance può fare una grande differenza, lo sport e l’osteopatia sono ormai un binomio consolidato.

Ancora una volta, non dobbiamo confondere il lavoro dell’osteopata con gli atleti con quello che viene svolto dal fisioterapista. Quest’ultimo si concentra in particolare sul recupero degli infortuni e su obiettivi diversi da quelli perseguiti dal trattamento di osteopatia.

Tra gli sport in cui gli osteopati sono maggiormente coinvolti nella pratica professionale troviamo:

  • Calcio
  • Tennis
  • Pallavolo
  • Rugby
  • Football americano (vale la pena ricordare che negli States gli osteopati sono personale medico a tutti gli effetti)
  • Arti marziali
  • Nuoto

Ma non sono soltanto questi atleti a poterne beneficiare. Inoltre, sempre di più l’osteopata è chiamato a lavorare sugli atleti degli sport motoristici.

I piloti, che vengono sottoposti ad un grande stress fisico dalle elevate velocità, hanno spesso problemi alle articolazioni e alla postura che possono essere trattati con efficacia attraverso l’osteopatia.

La prevenzione degli infortuni

Il livello attuale della competizione sportiva, ad alti livelli e non, è nettamente più alto di quanto fosse dieci o vent’anni fa.

Gli atleti, anche nelle competizioni meno importanti, sono chiamati a dare il 100% per portare la loro performance ai limiti di ciò che il loro corpo può offrire.

Questo porta inevitabilmente ad una maggiore inclinazione agli infortuni, specie negli sport in cui c’è contatto o nelle discipline che prevedono piccoli traumi e cadute nella loro normale pratica.

L’aumento del livello competitivo e degli infortuni ha reso sempre più importante il lavoro coordinato tra atleti ed osteopati, per fare in modo che lo sportivo possa esprimere un alto livello di performance senza sacrificare la continuità e la salute.

In particolar modo, l’osteopatia può aiutare a ridurre l’incidenza di:

Strappi ed affaticamenti muscolari, specialmente dopo allenamenti intensi;

  • Problemi alle articolazioni, aumentando la resistenza ai traumi e alle slogature;
  • Sospensioni degli allenamenti dovute ad eccessivo affaticamento;
  • Sviluppo di problemi posturali.

Una carriera interessante

Gli amanti dello sport e del benessere fisico possono andare a fondo nella loro passione per farne un lavoro.

L’osteopata specializzato nel trattamento sportivo, infatti, è un professionista sempre più richiesto che ha la possibilità di scalare la sua clientela fino ai più alti livelli di ogni attività sportiva.

Visto l’aumento della richiesta per osteopati con competenze specifiche nello sport, questa è un’opportunità importante da considerare nel quadro del mercato lavorativo odierno.

Se hai la passione per lo sport e ti piace l’idea di lavorare a contatto con gli atleti, aiutandoli a prevenire infortuni e migliorare la propria performance, dovresti considerare questa carriera.

Per scoprire di più, leggi anche le nostre guide sulla crescita dell’osteopatia e sul perché scegliere Icom per la tua formazione.

Ti interessa il mondo dell’osteopatia e vorresti scoprire di più?